Giornali/siti on line/libri

testatina 2016 621 59

7 Febbraio 2016 Corriere della Sera

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/15_dicembre_20/fabbriche-fallite-lombardia-riconversioni-lavoratori-86ab4742-cd12-11e5-a5a3-6d487a548e4e.shtml

Nota: nell’articolo che segue si afferma che RiMaflow, atraverso un’operazione di “workers buy-out” e “magari investendo risparmi e Tfr”,abbia rilevato la ex Maflow, l’azienda in cui lavoravamo. Nei fatti non è così, perchè, da cassintegrati  o in mobilità, l’unico capitale di investimento che abbiamo fatto per avviare il nostro progetto è stato quello di utilizzare il nostro “tempo libero”. Per il resto ci siamo riappropriati sic et simpliciter della fabbrica come risarcimento sociale per la chiusura dela nostra fabbrica dovuta non a crisi di lavoro ma a speculazioni finanziarie come sta venendo alla luce anche dall’andamento giudiziario in corso contro gli ex manager della Maflow. Vedi articolo de “Il giorno” del 31 gennaio 2016

Quelle fabbriche fallite reinventate dai lavoratori

Dal 2013 cinque aziende lombarde sono state «salvate» dagli ex dipendenti, dalla vecchia Maflow a Trezzano alla Anovo Italia di Saronno

di Davide Illarietti

Il bar è sulla destra, entrando. Dentro, via via, una biblioteca, la falegnameria, laboratori e uffici di aziende (ri)nate nella fabbrica che fu. Della «vecchia» Maflow a Trezzano è rimasto poco, a parte gli ex dipendenti. Quindici su trecento: sono ancora lì, a tre anni dal fallimento, assieme a Libera e…

testatina blu 621x33

4 Febbraio 2016 Association Atogestion

http://www.autogestion.asso.fr/?p=5772

RiMaflow : il y a une vie après la désindustrialisation

di Benoit Borrits

Pour faire face à la désindustrialisation, des anciens travailleurs d’une usine de pièces détachées automobiles de la banlieue de Milan, rejoints par des artisans et des militants de différents horizons, tentent de redonner vie à ce lieu. Dans un contexte urbain où la Mafia n’est pas loin, une étonnante rencontre entre ville et campagne qui donne naissance à de multiples activités…

testatina blu 621x33

1 Febbraio 2016 %Attac Italia

http://www.italia.attac.org/joom-attac/granello-di-sabbia/365-articoli-del-granello-di-sabbia/10290-rimaflow-il-recupero-ecologista-della-fabbrica-continua-e-si-rilancia

RiMaflow:il recupero ecologista della fabbrica continua e si rilancia.

Abbiamo festeggiato in questo inizio del 2016 il terzo anno di RiMaflow: il percorso di riappropriazione e di rimessa in funzione della produzione in autogestione da parte degli ex operai della Maflow di Trezzano sul Naviglio. Il progetto iniziale (v. Il granello di sabbia n.16, nov-dic 2014) si fondava sul riuso e riciclo di apparecchiature elettriche ed elettroniche in direzione di una scelta ecologista…

testatina blu 621x33

Febbraio 2016 Terra Nuova

http://www.terranuova.it/Novita-dal-mondo-Terra-Nuova/Terra-Nuova-Febbraio-2016

ESPERIENZE – Ri-Maflow: la fabbrica dei sogni
Le prospettive della cassa integrazione, seguita alla gestione fallimentare della fabbrica Maflow di Milano, ha dato l’input ai suoi operai per autorganizzarsi e prendere in mano la gestione dei suoi spazi. Ma con un’ottica produttiva totalmente diversa, improntata su sostenibilità e mutuo soccorso.

testatina blu 621x33

31 Gennaio 2016 IL GIORNO

Trezzano- Il collettivo di lavoratori soddisfatto della richiesta della procura

Maflow, i pm: “A giudizio gli ex manager”

“Lo abbiamo sempre sostenuto: l’origine del crack Maflow era da ricondurre a scelte finanziarie sbagliate e non alla crisi generale, come invece volevano farci credere”. Il collettivo degli ex lavoratori Maflow, la multinazionale leader nel settore della componentistica di automobili che aveva sede a Trezzano sul Naviglio, non ha dubbi sul default milionario che nel 2009 ha portato la società a passare, prima del fallimento, sotto il regime dell’amministrazione straordinaria. “Nonostante la cassintegrazione nel 2009 lavoravamo su tre turni, lasciando le macchine accese giorno e notte. Le nostre commesse erano dirette a colossi del mondo dell’automobile, uno su tutto Mbw; case che non hanno mai risentito in modo particolare il peso della crisi”. La tesi degli ex lavoratori, che ora si sono riorganizzati in una cooperativa di lavoro con sede all’interno del vecchio stabilimento, pare confermata dall’andamento giudiziario della vicenda. Infatti, la Procura di Milano pare abbia chiesto il rinvio a giudizio degli ex top manager per “presunte condotte dissipative”.

Sono stati i legali della spa in amministrazione straordinaria a chiedere di verificare l’ipotesi di bancarotta preferenziale in capo al Banco Popolare, all’epoca del default tra i principali finanziatori della multinazionale.

Fra. San.

testatina blu 621x33

19 Gennaio 2016 Euricse.eu

http://www.euricse.eu/it/le-fabbriche-recuperate-stanno-scrivendo-una-pagina-della-storia-dellautogestione/

Le fabbriche recuperate stanno scrivendo una pagina della storia dell’autogestione

Andrès Ruggeri, antropologo presso la Facoltà di Filosofia e Lettere dell’Università di Buenos Aires (Argentina) e ricercatore dell’Observatorio de calificaciones laborales dell’Universidad Nacional Arturo Jauretche(UNAJ), in questi mesi è ospite di Euricse nell’ambito del progetto INT.RE.COOP – International Research Exchange on Cooperatives. Andrés da oltre dieci anni indaga l’esperienza delle “fabbriche recuperate” ovvero realtà abbandonate dagli imprenditori e poi occupate e rimesse in moto direttamente dai lavoratori…

testatina 2015 621x59

27 novembre 2015 SI o NO/Il Giornale dei Navigli

http://sionomagazine.netweek.it/notizie/cronaca/trezzano-sul-naviglio-trezzano-sul-naviglio-l-iniziativa-nata-in-collaborazione-con-l-associazione-gen-4116569.html

Ri-Maflow dona 30 pc ricondizionati alle scuole

Mercoledì 18 novembre scorso la calorosa accoglienza delle scuole per i membri della cooperativa. L’iniziativa nata in collaborazione con l’associazione genitori Noi con Voi…

Martina Di Soccio

testatina dicono di noi 621

13 novembre 2015 MI-Lorenteggio.com

http://www.mi-lorenteggio.com/news/41319

I lavoratori della Rimaflow regalano computer e assistenza tecnica alle scuole di Trezzano sul Naviglio

Giovedì 5 novembre sono stati istallati e collegati i primi 10 computer presso la scuola di via Boschetto e gli alunni hanno contraccambiato con un simpatico “lenzuolo di ringraziamento” che …

testatina dicono di noi 621

6 novembre 2015 Il Giorno

SOLIDARIETA’, IMPEGNO E LAVORO

Ri-Maflow dona 10 pc ai bambini

Scuola e Ri-Maflow, alleanza a lungo termine. Prosegue il progetto della coop sorta sulle ceneri della Maflow (azienda un tempo leader nella produzione di componenti per autovetture) e delle scuole primarie del territorio. Ieri i soci della coop che ora si occupa di riciclo e riutilizzo hanno prestato assistenza alla scuola Boschetto a cui, nei giorni scorsi, hanno donato dieci pc. Un progetto , voluto dal comitato genitori che, conoscendo la precarietà dei bilanci scolastici, ha chiesto un aiuto concreto alla coop di via Boccaccio permettendo ai piccoli di muovere i primi passi sui pc. Trenta in tutto quelli donati alle scuole.

testatina dicono di noi 621

1 novembre 2015 Il Giorno

http://www.ilgiorno.it/milano/mercato-contadino-no-expo-1.1442863

Agricoltori ‘No Expo’ all’Arco della Pace, una giornata per la sovranità alimentare

L’iniziativa si è tenuta in occasione della due giorni dell’incontro nazionale di Genuino Clandestino, comunità in lotta per l’autodeterminazione alimentare, svoltasi alla fabbrica ‘recuperata’ RiMaflow di Trezzano Sul Naviglio…

testatina dicono di noi 621

28 ottobre 2015 Chefare.com

https://www.che-fare.com/lavoro-e-innovazione-ri-maflow-una-fabbrica-recuperata/

Lavoro e innovazione: Ri-Maflow, una fabbrica recuperata

Di Guido Cavalca

L’innovazione è al lavoro, anche dove il lavoro sembrava finito. Lungo la strada che traccia la zona industriale di Trezzano sul Naviglio, hinterland milanese, a poca distanza dalla stazione ferroviaria, tra un capannone vuoto e un’attività produttiva o logistica in funzione, si può incontrare uno dei pochi esempi italiani di fabbrica recuperata, un’attività economica rimessa in funzione e gestita…

testatina dicono di noi 621

18 Ottobre 2015 Diario Legnanese

http://diariolegnanese.it/fabbrica-recuperata-rimaflow-reddito-lavoro-dignita-autogestione/

Fabbrica recuperata RiMaflow – Reddito Lavoro Dignità Autogestione

Prosegue il nostro viaggio di conoscenza delle fabbriche autogestite e riconvertite. Sia in Italia che nel resto d’Europa e del mondo queste fabbriche sono concrete realtà per lo più sconosciute, ma le cui storie, i cui percorsi e obiettivi, nel contesto della tragica situazione economica e sociale attuale, possono essere una alternativa per uscire dalla crisi con le proprie forze, riappropriandosi del proprio lavoro e della propria dignità…

testatina dicono di noi 621

19 settembre 2015 Left n° 36

http://www.left.it/left-n-36-19-settembre-2015/

La storia


RIMAFLOW: QUI NON SI BUTTA NIENTE

Dai tubi per l’aria condizionata al limoncello. Ecco come un gruppo di operai ha recuperato fabbrica, materiali e lavoro. Visita guidata tra le sorprese dei capannoni di Trezzano sul Naviglio…

di Tiziana Barillà

testatina dicono di noi 621

 28 giugno 2015 Ecosistema Cesano Boscone e dintorni

http://www.ecosistema-magazine.it/trezzano-ri-maflow-legalita-o-solidarieta/

Trezzano, Ri-Maflow: legalità o solidarietà?

Il Consiglio comunale aperto di lunedì 22 giugno è stato un momento di confronto tra operai e amministrazione comunale di Trezzano s/n. Al centro la conversione dell’azienda Maflow oggi autogestita. Assente la proprietà della fabbrica: Unicredit leasing…

testatina dicono di noi 621

 27 Giugno 2015 Adista Segni Nuovi n° 23

http://www.adista.it/articolo/55162

Coalizione sociale: i primi passi

Ho partecipato come RiMaflow, fabbrica di Trezzano sul Naviglio recuperata e autogestita da due anni e mezzo, alla due giorni della Coalizione sociale: oltre 800 persone registrate in rappresentanza di circa 300 associazioni provenienti da un’ottantina di città, 200 interventi tra i 4 tavoli tematici e la plenaria conclusiva. È stato senza dubbio un successo di partecipazione, con dibattiti stimolanti…

testatina dicono di noi 621

26 giugno 2015 SI o NO/Il Giornale dei Navigli

http://sionomagazine.netweek.it/notizie/cronaca/trezzano-sul-naviglio-timidi-passi-avanti-tra-amministrazione-e-ri-maflow-br-bottero-obbligati-a-far-rispettare-le-regole-le-opposizioni-servirebbe-maggior-coraggio-br-3887940.html

Timidi passi avanti tra Amministrazione e Ri-Maflow

Bottero: “Obbligati a far rispettare le regole”. Le opposizioni: “Servirebbe maggior coraggio”

Davide Mamone

Un’Amministrazione onesta ma neutrale, un Sindaco trasparente ma vincolato dalle normative, un Comune impantanato in leggi che non ha scelto e un’esperienza, la Ri-Maflow, da regolarizzare e da salvaguardare. Potremmo riassumere così la situazione relativa alla celebre ex fabbrica trezzanese, della quale si è trattato nel Consiglio comunale aperto di lunedì 22 giugno. In una sala consiliare gremita di persone…

testatina dicono di noi 621

24 giugno 2015 Il Giorno

Il Consiglio su Ri-Maflow appoggia in toto gli operai

Trezzano, sì al documento che chiede di ripartire

Di Francesca Santolini

E’ stato approvato a maggioranza il documento proposto nel corso del consiglio comunale aperto sul caso “Ri-Maflow”, la cooperativa di lavoro nata sulle ceneri della delocalizzazione di una delle aziende più floride del comune alle porte di Milano.

In tanti hanno partecipato all’appuntamento che ha visto…

testatina dicono di noi 621

19 Giugno 2015 SI o NO/Il Giornale dei Navigli

http://sionomagazine.netweek.it/notizie/cronaca/trezzano-sul-naviglio-ma-la-festa-alla-fine-c-e-comunque-stata-3879529.html

Ma la festa alla fine c’é comunque stata…

L’evento “La festa giusta nel posto giusto”, alla fine, si è svolto. Ed è stato un grande successo. Ospiti di un certo spessore, come il segretario della FIOM 
Maurizio Landini e il responsabile nazionale di Libera 
Giuseppe De Marzo hanno impreziosito una ricca tre giorni, all’interno dello stabilimento…

testatina dicono di noi 621

16 giugno 2015 ARTICOLO 21

http://www.articolo21.org/2015/06/apre-alla-cittadinanza-la-casa-del-mutuo-soccorso-rimaflow-maurizio-landini/#

Apre alla cittadinanza la casa del mutuo soccorso “Rimaflow”

di Marina de Ghantuz Cubbe

ll 14 giugno a Trezzano sul Naviglio (MI) è stata inaugurata la Casa del Mutuo Soccorso RiMaflow. A tagliare il nastro sono stati Maurizio Landini e Giuseppe De Marzo di Libera, assieme ai lavoratori della fabbrica recuperata. Perché la FIOM ha deciso come sede della “Festa giusta nel posto giusto” una fabbrica occupata ed autogestita? Che senso ha parlare oggi di mutuo soccorso, pratica che risale al 1800?…

testatina dicono di noi 621

15 giugno 2015 Il Fatto quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/15/casa-del-mutuo-soccorso-prove-di-coalizione-sociale/1781148/

Casa del Mutuo soccorso, prove di Coalizione Sociale

di Salvatore Cannavò |

Cosa può fare la Coalizione sociale? Una prima risposta a questa domanda, che ha attraversato buona parte dell’assemblea nazionale del 6 e 7 giugno a Roma, è stata data domenica 14 giugno alla festa della Fiom milanese che si è tenuta nella fabbrica recuperata della Rimaflow a Trezzano sul Naviglio: Case del Mutuo soccorso. E così, al termine di un dibattito che ha visto la partecipazione di circa 500 persone, Maurizio Landini ha avuto l’onore di tagliare il nastro della prima Casa del Mutuo soccorso nata in una fabbrica dismessa e recuperata e interna al progetto della Coalizione sociale…

testatina dicono di noi 621

29 maggio 2015 Cubaizquierda

http://cubaizquierda.blogspot.it/2015/05/rimaflow-la-causa-comun-con-los.html

 Rimaflow: la causa comùn con los excluidos

Di Istvan Ojeda Bello

Al sur de la ostentanción y el glamur de las tiendas caras de Milán está Rimaflow, una especie de Corte de los Milagros que acoge a los excluidos del capitalismo: los obreros sin trabajo, los emigrantes y desclasados o a quienes no pueden ni pensar en gastarse mil euros en una bolsa de paseo de la galeria Victor Manuel. Por eso necesita todo el apoyo posible aunque…

testatina dicono di noi 621

28 Maggio 2015 Il Giorno

http://www.ilgiorno.it/sud-milano/trezzano-rimaflow-coop-posti-lavoro-tavolo-1.1002123

Trezzano, nuvole nere sulla Ri-Maflow. I lavoratori: «Ora siamo sotto attacco»

Dall’assemblea la denuncia, a pochi piace un tavolo di trattativa

di Francesca Santolini

Trezzano (Milano), 28 maggio 2015 – Non c’è pace alla Ri-Maflow, la cooperativa di lavoro nata sulla ceneri della Maflow, una delle numerose imprese italiane che, seppur in salute, sono state vittime della delocalizzazione e del trasferimento della produzione all’estero e del conseguente licenziamento di centinaia di lavoratori. Ieri sera nel corso di un’assemblea pubblica i lavoratori che, organizzati in autogestione stanno lottando per mantenere con le unghie e con i denti un posto di lavoro e la dignità che ne consegue, hanno spiegato gli ostacoli…

testatina dicono di noi 621

26 maggio 2015 Terranuova

http://www.terranuova.it/Blog/Ex-Aequo/Non-osare-uscire-dal-sistema

NON OSARE USCIRE DAL SISTEMA!

Al “sistema” (brutta parola, ma così è) fanno paura i cittadini intraprendenti che si uniscono, fanno massa critica, si emancipano e riescono quasi a…uscire dal sistema. O perlomeno a non esserne più vittime. Ed ecco che scatta la rappresaglia…

testatina dicono di noi 621

20 Maggio 2015 ComuneInfo.net

http://comune-info.net/2015/05/vogliono-fermare-ri-maflow/

Vogliono fermare Ri-Maflow?

Non sappiamo se è a causa della loro capacità di fare impresa senza padroni o perché hanno scelto di riempire di significato parole come riciclo, riuso, conversione ecologica. Non sappiamo se è per le loro relazioni che legano il territorio milanese con fabbriche recuperate in Grecia e in Argentina. Non sappiamo se è per le loro scelte antimafia accanto a Libera o perché hanno costretto…

testatina dicono di noi 621

25 Aprile 2015 Articolo 21

http://www.articolo21.org/2015/04/25-aprile-il-coraggio-di-lavorare-resistere-alla-crisi/

Iniziative

25 APRILE: Il coraggio di lavorare. Resistere alla crisi

 Di Marina de Ghantuz Cubbe

Della fabbrica occupata RiMaflow ne hanno parlato tra 2013 e 2014 anche i quotidiani nazionali. Cinque puntate di Rai Radio3 sono state dedicate all’ “Utopia reale” di venti operai che hanno deciso di andare avanti da soli dopo il licenziamento. Riparlarne oggi, 25 Aprile, significa riproporre attraverso storie concrete di persone in carne ed ossa, ideali di dignità, libertà, resistenza…

testatina dicono di noi 621

3 Aprile 2015 Radio Cage/Livorno -Reportage in 3 parti

1^ parte

http://radiocage.it/2015/04/03/da-maflow-a-ri-maflow-il-reportage-di-radio-cage-sulla-ri-maflow-fabbrica-recuperata-e-autogestita/

Da Maflow a Ri-Maflow: il reportage di Radio Cage sulla Ri-Maflow, fabbrica recuperata e autogestita

Silvia Trovato

Nel paese di Trezzano sul Naviglio, situato nel gigantesco hinterland milanese, c’è una fabbrica con un’esperienza fatta di fallimenti, abbandono, lotte paura e disperazione, fiducia, tenacia, sperimentazione. Siamo partiti in quattro alla volta di Trezzano sul Naviglio con l’intenzione di immergerci in questa storia e vedere con i nostri occhi quale fosse la vita di questo progetto collettivo che è Ri-Maflow, unico nel suo genere…

10 Aprile 2^ parte

La Cittadella dell’Altra Economia

http://radiocage.it/2015/04/10/ri-maflow-il-reportage-di-radio-cage-la-cittadella-dellaltra-economia/

Rosanna Harper

Laboratorio, mercato, biblioteca, usato, ostello (in costruzione) e molto altro. Un vera e propria comunità che si trova all’interno di quella ampia e vasta realtà che è la Ri-Maflow. Si tratta della Cittadella dell’altra economia che al suo interno ospita diverse e svariate esperienze…

17 Aprile 3^ parte

Ballando sulle macerie. Immagini da un quaderno di viaggio

http://radiocage.it/2015/04/17/ballando-sulle-macerie-la-terza-parte-del-reportage-di-radio-cage-sulla-ri-maflow-immagini-da-un-quaderno-di-viaggio/

Di Gabriele Baroni e Luca Limitone

Nell’Argentina del post-2001, mentre un intero paese oscillava pericolosamente sull’orlo del baratro a causa di anni di politiche economiche neoliberiste imposte dal menemismo, si sono moltiplicati esempi di fabbriche e imprese recuperate e autogestite dai lavoratori. Casi poi diventati emblematici come quelli della Zanon…

testatina dicono di noi 621

24 gennaio 2015 Occhi sul sociale – pastorale sociale e il lavoro

http://www.occhisulsociale.it/pace-giustizia-legalità/tra-i-lavoratori-di-ri-maflow-br-una-storia-di-rinascita-1.103359

Incontri

Tra i lavoratori di Ri-maflow una storia di rinascita

Don Luigi Ciotti tra i lavoratori di Ri-maflow rilancia la periferia del lavoro al centro della Chiesa e del Vangelo

di Silvio Mengotto

Nel dicembre ’14 don Luigi Ciotti – presidente di Libera – ha voluto incontrare i lavoratori dell’ex azienda Maflow di Trezzano sul Naviglio. L’incontro è stato trasmesso dalla Rai nella trasmissione A sua immagine (20 dicembre 2014). Tra i presenti alla trasmissione anche don Massimo Mapelli. 
Maflow produceva componenti…

testatina 2014 621x59

27 Dicembre 2014 %Attac Italia

http://www.italia.attac.org/joom-attac/granello-di-sabbia/365-articoli-del-granello-di-sabbia/10112-rimaflow-autogestione-riconversione-alternative-fuorimercato-n-16-novembre-dicembre-2014

RiMaflow: autogestione, riconversione, alternative “fuorimercato”

di Gigi Malabarba

Riuso, riciclo, riappropriazione, rivolta il debito, rivoluzione è la declinazione che compare a caratteri cubitali sulla facciata dello stabilimento della RiMaflow, la rinascita della Maflow in forma autogestita dopo la chiusura e il licenziamento di 330 lavoratori e lavoratrici nel dicembre 2012. Si tratta di un gioco insistente da parte nostra che si protrae targando anche le…

testatina blu 621x33

1 Dicembre 2014 ComuneInfo.net

http://comune-info.net/2014/12/senza-padroni-2/

Fabbriche e fattorie senza padroni

Dell’autogestione e della conversione ecologica della fabbrica milanese RiMaflow ci siamo occupati più volte – leggi, ad esempio, Rifiutare e creare, RiMaflow ha pure aderito alla nostra campagna 2014 Ribellarsi facendo, con questo messaggio Ribellarsi senza padrone). Anche della comunità rurale fiorentina, Mondeggi, che ha cominciato a trasformare una proprietà pubblica in un bene comune, abbiamo raccontato obiettivi e lotte. Con il messaggio che pubblichiamo qui di seguito comincia un percorso…

testatina blu 621x33

Dicembre 2014 Libera

http://www.libera.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10713

Miseria Ladra al fianco della Cooperativa onlus RiMaflow e dell’associazione Occupy Maflow

Da circa due anni gli ex dipendenti rimasti senza lavoro della fabbrica Maflow, abbandonata dalla proprietà nella periferia di Milano, portano avanti un battaglia per riconquistare il lavoro, il reddito e la dignità. Hanno deciso di recuperare la fabbrica, come nell’esperienza dei lavoratori argentini delle fabbriche recuperate dopo il “default” del 2002. Mutualismo sociale, creatività e impegno come risposta…

testatina blu 621x33

21 Novembre 2014 ADISTA N° 42-2014

http://www.adista.it/articolo/54483

Lavorare senza padroni: dalla RiMaflow l’esempio di un’alternativa possibile

In tempi di disoccupazione di massa, di licenziamenti, delocalizzazioni, chiusure di stabilimenti e contratti sempre più precari, è diventata, in poco più di un anno e mezzo, il simbolo di un’alternativa possibile: è la RiMaflow, la “fabbrica senza padroni”, occupata da un gruppo di lavoratori e lavoratrici

http://www.adista.it/articolo/54484

“Una strada praticabile” – Intervista a Gigi Malabarba

testatina blu 621x33

19 Novembre 2014 La repubblica

http://www.repubblica.it/solidarieta/cooperazione/2014/11/19/news/la_storia_di_rimaflow-100918928/

La storia di Ri-Maflow, da ex fabbrica iper tecnologica a modello anti liberista

La società, una multinazionale a capitale italiano che aveva 23 stabilimenti in tutto il mondo (Europa, Americhe, Asia), produceva impianti di servosterzo, tubi per freni, frizioni e benzina, oltre che componenti per il condizionamento dell’aria con commesse, di fatto permanenti, della BMW. Ha chiuso nel 2012 con circa 300 milioni di debito per operazioni finanziare per lo meno “discutibili”
…

testatina blu 621x33

05 novembre 2014 AAM TERRANUOVA

http://www.aamterranuova.it/MappaEcovillaggi/Ecovillaggi-e-cohousing/Rimaflow-la-fabbrica-senza-padroni

RIMAFLOW, LA FABBRICA SENZA PADRONI

Una proposta per superare la crisi del lavoro, un tentativo di ricucire il tessuto sociale dando spazio a proposte, autonomia ed ecologia. Vi raccontiamo la Rimaflow di Trezzano sul Naviglio (Milano), un esperimento concreto di cambiamento…

di Francesca Guidotti

testatina blu 621x33

1 Novembre 2014 Il Giorno

Ri-Maflow a fianco dei contadini

Trezzano, all’ex fabbrica vendita di prodotti bio e a chilometro zero. Giornata ricca di iniziative. Presentazioni di libri e serata a ritmo di Samba…

Di Massimiliano Saggese

testatina blu 621x33

29 ottobre 2014 Il fatto quotidiano

Evo Morales firma a sostegno della RiMaflow

Il presidente boliviano Evo Morales firma per la campagna a sostegno della Rimaflow. La solidarietà è convinta: “In Bolivia stiamo puntando molto sui processi di autogestione e di protagonismo diretto dei lavoratori”…

Salvatore Cannavò

testatina blu 621x33

28 Ottobre 2014 “il manifesto”

http://ilmanifesto.info/papa-francesco-benedice-le-occupazioni/

Vaticano. L’Incontro mondiale dei movimenti popolari

Papa Francesco benedice le occupazioni

Terra casa e lavoro. Dal pontefice anche il Leoncavallo e gli operai della Ri-Maflow

Geraldina Colotti

testatina blu 621x33

27 Ottobre 2014 Famiglia cristiana

http://www.famigliacristiana.it/articolo/il-social-forum-bussa-da-francesco.aspx

IL SOCIAL FORUM BUSSA DA FRANCESCO

Per tre giorni l’Incontro mondiale dei Movimenti Popolari: da Banca Etica ai Sem Terras ai centri sociali italiani un centinaio di sigle portano le voci delle periferie in Vaticano…

Alberto Bobbio

testatina blu 621x33

24 ottobre 2014 SI o NO/Il Giornale dei Navigli

http://sionomagazine.netweek.it/notizie/cronaca/trezzano-sul-naviglio-rimaflow-appello-internazionale-3547461.html

Rimaflow: appello internazionale

“Dove qualcuno aveva scritto la parola fine, gli operai e le operaie, insieme ai giovani e alle giovani precarie hanno creato socialità”, si legge in un appello internazionale promosso in rete per promuovere una campagna di sostegno a Ri-Maflow, la nota impresa recuperata di Trezzano sul Naviglio, a Milano. Tra riciclo e autoproduzioni, iniziative sociali e culturali, la loro meravigliosa storia di autogestione e conversione ecologica cerca oggi di…

testatina blu 621x33

30 Settembre 2014 “Micromega”

http://temi.repubblica.it/micromega-online/fabbriche-senza-padroni-la-risposta-operaia-alla-crisi/

Fabbriche senza padroni: la risposta operaia alla crisi

intervista a Andrés Ruggeri di Marco Zerbino

Nell’Argentina del post-2001, mentre un intero paese oscillava pericolosamente sull’orlo del baratro a causa di anni di politiche economiche neoliberiste imposte dal menemismo, si sono moltiplicati esempi di fabbriche e imprese recuperate e autogestite dai lavoratori…

testatina blu 621x33

Settembre 2014 Edizioni Alegre

http://ilmegafonoquotidiano.it/libri/le-fabbriche-recuperate

Le fabbriche recuperate

Dalla Zanon alla RiMaflow. Un’esperienza concreta contro la crisi

Autore: Andrés Ruggeri – 15 euro – Pagine 192

Le “fabbriche recuperate”, abbandonate dagli imprenditori e poi occupate e rimesse in moto direttamente dai lavoratori, sono una delle esperienze più interessanti dell’Argentina uscita dalla grande crisi del 2001. Da allora più di 300 imprese fallite sono tornate in funzione, salvando oltre 15.000 posti di lavoro e dando vita ad un processo di autogestione inedito che continua e che, sull’onda della crisi globale degli ultimi anni, è divenuto esempio di resistenza anche in Europa. In Italia troviamo la RiMaflow a Milano e le…

testatina blu 621x33

16 Maggio 2014 “IL Giorno ”

Cinquecento firme per la Rimaflow

“Facilitate la nostra voglia di lavoro”

Trezzano, chiedono al futuro Municipio un impegno per la coop

di Francesca Santolini

I PROSSIMI amministratori di Trezzano non sono stati ancora eletti ma, ad attenderli, nei cassetti, c’è già del lavoro da fare. La cooperativa RiMaflow, sorta sulle ceneri della fabbrica un tempo leader nella produzione di componenti per le automobili, ha già presentato una proposta di delibera consiliare “sui beni comuni, l’utilizzo di cassa depositi e prestiti …

testatina blu 621x33

5 Maggio 2014 “www.bastamag.net ”

Sito indipendente di informazione francese

http://www.bastamag.net/De-leur-usine-a-l-arret-des

VIDEO: http://vimeo.com/93962202

 

AUTOGESTION

Dans leur usine occupée, des ouvriers aspirent à bâtir une « citadelle de l’autre économie »

Par Erwan Manac’h, Marie Chambrial

Dans la banlieue industrielle de Milan, des ouvriers tentent de relancer une activité dans leur ancienne usine de pièces automobiles. Ateliers et chaînes de production accueillent désormais un centre de recyclage, une vente de produits locaux équitables, un studio de musique ou une fabrique de liqueur de citron. Le tout en autogestion. Un pari qui commence à payer, mais qui montre les difficultés de construire un projet coopératif parti de rien, et sans aucun soutien institutionnel. Reportage au sein de « Ri-maflow »…

 testatina blu 621x33

24 Aprile 2014  “Corriere della Calabria”

www.corrieredellacalabria.it

Una fabbrica senza padroni

La tre giorni milanesedi festa e condivisione di Sos Rosarno e il Brigante a RiMaflow. Tra sovranità alimentare e lotta sociale…

testatina blu 621x33

22 Aprile 2014  “Mentinfuga”

http://www.mentinfuga.com/web/index.php/fuori-dal-mercato-dentro-al-futuro-il-recupero-delle-fabbriche/

Fuori dal mercato, dentro al futuro. Il recupero delle fabbriche

di Cristiano  Roccheggiani

martedì, 22 aprile 2014
Nell’Europa della grande crisi, il latrocinio perpetrato con sadica e chirurgica precisione dalla grande finanza internazionale, rappresentata dalla BCE e dal FMI, incoraggiati dalla UE, ai danni di milioni di famiglie e di lavoratori, non sembra dare seguito alle aspettative di ripresa…

testatina blu 621x33

APRILE  2014

Gabriele Polo e Giovanna Boursier

“ Lavorare manca”

Einaudi 2014

Ha appena compiuto il primo anno di vita la Cooperativa Ri-Maflow. Un caso, non l’unico, di risurrezione operaia che avvicina l’Italia all’Argentina dei cazerolados e delle fabbriche “recuperate” dagli ex dipendenti. Un estratto del libro “Lavorare manca” di Gabriele Polo e Giovanna Boursier, appena uscito per Einaudi…

testatina blu 621x33

27 Marzo 2014 Blog “Vulcano statale ”

http://vulcanostatale.it/2014/03/ri-maflow-dopo-quattro-anni-torniamo-nella-fabbrica-di-trezzano-sul-naviglio-per-raccontare-la-sua-nuova-realta/

Ri-Maflow
Dopo quattro anni, torniamo nella fabbrica di Trezzano per raccontare la sua nuova realtà

Di: Marta Clinco @MartaClinco

Probabilmente molti ricorderanno di quella fabbrica di Trezzano sul Naviglio, la Maflow, situata a pochi chilometri da Milano, che ad inizio 2010, minacciata dalla crisi, minacciava di chiudere definitivamente i battenti; ne avevamo parlato anche noi, nell’inchiesta in apertura del numero 52 di febbraio 2010. Da allora molte cose sono cambiate…

testatina blu 621x33

6 Marzo 2014  “il Corriere della Sera”

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/14_marzo_06/mercatino-riciclo-formaggi-fabbrica-che-non-vuole-morire-e7a72e98-a538-11e3-8a4e-10b18d687a95.shtml

Mercatino, riciclo e formaggi: la fabbrica che non vuole morire

Un anno di occupazione alla Maflow di Trezzano sul Naviglio. Così gli ex lavoratori hanno trasformato un sito industriale in un luogo di aggregazione…

di Roberto Rizzo

testatina blu 621x33

1 Marzo 2014 “il manifesto”

http://ilmanifesto.it/ri-maflow-un-anno-fuori-dal-mercato/

Ri-Maflow, un anno fuori dal mercato

Di Luca Fazio

Reportage. La fabbrica di Trezzano sul Naviglio festeggia il primo anniversario della nuova era. Tra riciclo, co-working e autogestione…

testatina blu 621x33 

1 Marzo 2014 “Il Fatto quotidiano”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/01/crisi-e-fabbriche-recuperate-la-ri-maflow-di-trezzano-sul-naviglio-mi-compie-un-anno/898584/

Crisi e fabbriche recuperate, la Ri-Maflow di Trezzano sul Naviglio (Mi) compie un anno

Una giornata di festeggiamenti per l’iniziativa affatto isolata nel panorama europeo, come testimonia il rafforzamento del network workerscontrol.net di cui sta per essere avviata l’edizione italiana…

testatina blu 621x33

18 Febbraio 2014 “MilanoX”

http://www.milanox.eu/ri-maflow-la-fabbrica-riconvertita-e-autogestita-compie-un-anno-festa-il-1-marzo/

Ri-Maflow: la fabbrica riconvertita e autogestita compie un anno – FESTA il 1° marzo

di Gigi Malabarba

Dopo mesi di presidio ai cancelli della Maflow di Trezzano sul Naviglio, dove tra il 2010 e il 2012 sono stati licenziati 330 lavoratori e lavoratrici fino alla definitiva chiusura, abbiamo occupato la fabbrica e iniziato una nuova attività  produttiva in autogestione.
Il 1° marzo 2013 ci siamo formalmente costituiti nella cooperativa Rimaflow, la Rinascita della Maflow, con un primo gruppo di una ventina di operai e operaie…

testatina blu 621x33

11 Febbraio 2014 “Communia network”

http://www.communianet.org/news/una-rete-europea-delle-fabbriche-autogestite

Una rete europea delle Fabbriche autogestite

Di Luca Federici

Delle molte cose uscite dall’incontro “L’economia dei lavoratori” svoltosi tra venerdì 31 gennaio e sabato 1 febbraio all’interno dei capannoni della Fralib, fabbrica recuperata a Gémon presso Marsiglia, si deve partire dall’energia positiva che si è percepita per tutta la due giorni. Energia data dalla consapevolezza di essere sulla strada giusta per rispondere alla crisi…

testatina blu 621x33

5 Febbraio 2014 “Politis”

http://www.politis.fr/Pour-sauver-leur-emploi-ils,25579.html

Pour sauver leur emploi, ils parient sur l’autogestion

À l’instar des salariés de Fralib, de plus en plus de travailleurs aspirent à sauver leur emploi en reprenant leur activité à leur compte. Reportage au premier forum européen de « l’économie des travailleurs »…

Lo stesso articolo tradotto in italiano su  “Communia Network”

http://www.communianet.org/news/la-sfida-dellautogestione-salvare-il-lavoro

La sfida dell’autogestione per salvare il lavoro

di Erwan Manac’h

L’autogestione operaia è un sogno un po’ pazzo nel campo dell’industria, che si credeva sostanzialmente legato al produttivismo. Sull’onda della crisi, la vecchia idea, abbandonata dal movimento operaio nel corso del XX secolo, riviene piano piano alla luce…

testatina blu 621x33

24 gennaio 14 Communianet.org

http://www.communianet.org/lotte-di-classe/leconomia-dei-lavoratori-marsiglia-si-incontrano-le-fabbriche-recuperate

“L’Economia dei lavoratori”. A Marsiglia si incontrano le fabbriche recuperate

Rimaflow, la fabbrica recuperata e autogestita di Trezzano sul Naviglio, che compie nei prossimi giorni il primo anniversario dall’occupazione del febbraio 2013, sarà presente con una nutrita delegazione di lavoratori e lavoratrici all’incontro di Marsiglia, su invito di Andrés Ruggeri, ricercatore dell’Università di Buenos Aires e profondo conoscitore delle fabricas recuperadas argentine…

testatina blu 621x33

21 Gennaio  2014 “COMUNE-info“

http://comune-info.net/2014/01/impreserecuperate2013/

Il tempo delle imprese recuperate

Di Oliver Haag

L’esperienza delle cosiddette fabbriche recuperate è un esempio di quell’economia “civile” o “solidale” di cui oggi c’è bisogno più che mai. E’ un’economia fatta di cooperazione, di attenzione alle comunità, di ridimensionamento e qualche volta anche riconversione della produzione industriale in chiave ecologica.

Lo stesso articolo tradotto in italiano su “Decrescita felice”

http://www.decrescita.com/news/lavorare-meno-ma-lavorare/

testatina blu 621x33

20 Gennaio 2014 “Metro News”

http://www.metronews.it/14/01/19/la-fabbrica-riciclata-dai-dipendenti.html

 La fabbrica riciclata dai dipendenti

L’avventura della Ri-Maflow, progetto green e di solidarietà…

testatina blu 621x33

13 Gennaio 2014 “Associazion Autogestion”

http://www.autogestion.asso.fr/?p=3807#more-3807

Italie : A Maflow Trezzano, l’utopie devient réalité : les travailleurs font renaître l’entreprise « sans patron

Discours inaugural 2014

« Nous l’avons dit tant de fois, notre intention est de faire une révolution. Non parce que c’est la mode, ou pour notre propre satisfaction (du moins pas seulement), mais parce que le vieux  système est terminé, et il y a besoin d’en trouver un nouveau, et nous ne voulons pas cette fois-ci que ce soient d’autres qui le décident à notre place…

testatina 2013 621x59 

31 Dicembre 2013 “Il Giorno”

http://www.ilgiorno.it/sudmilano/cronaca/2013/12/31/1003426-rimaflow-cooperativa-trezzano.shtml

Ritornerà il lavoro che non c’è. Il futuro si chiama cooperativa

Trezzano, alla Ri-Maflow cenone in fabbrica sognando il salario. La Onlus, fondata a marzo dagli ex lavoratori ora precari e pensionati si occupa di riciclo e riconversione di rifiuti…

dall’inviato Valentina Bertuccio D’Angelo

testatina dicono di noi 621

Rivista N° 289 dicembre 2013 “Aam Terra Nuova”

Alimentazione – Ambiente – Medicina

“Senza padroni si può fare”

Come in Argentina in seguito alla crisi del 2001 e più recentemente in Spagan e in Grecia, anche in Italia si moltiplicano le esperienze di lavoratori che prendono in mano le sorti delle proprie aziende in crisi, tavolta con una riconversione produttiva in chiave ecologica…

Di Oliver Haag 

L’articolo è disponibile solo in rivista o in documento JPG

testatina dicono di noi 621

31 dicembre 2013 Il Giorno

http://www.ilgiorno.it/sudmilano/cronaca/2013/12/31/1003426-rimaflow-cooperativa-trezzano.shtml

Ritornerà il lavoro che non c’è. Il futuro si chiama cooperativa

Trezzano, alla Ri-Maflow cenone in fabbrica sognando il salario. La Onlus, fondata a marzo dagli ex lavoratori ora precari e pensionati si occupa di riciclo e riconversione di rifiuti…

Valentina Bertuccio D’Angelo

testatina dicono di noi 621

3 Dicembre 2013 “Communia network”

http://www.communianet.org/news/rosarno-rimaflow-parte-il-mutuo-soccorso

 Rosarno-RiMaflow: parte il Mutuo soccorso

Giovedì 12 dicembre 2013, a partire dalle 20.30 – verrà presentato presso la Ri-Maflow, un progetto di economia solidale che mette insieme due percorsi – i braccianti africani, i produttori calabresi della rete SOS Rosarno che da anni lottano contro ‘ndrangheta e sfruttamento e gli operai licenziati della Maflow che hanno avviato …

testatina dicono di noi 621

26 Novembre 2013 “POPOFF”

http://popoff.globalist.it/Detail_News_Display?ID=91789

Si scrive RiMaflow si legge fabbrica senza padrone

A nove mesi dall’occupazione è nata la «cittadella dell’altra economia»: una vera attività produttiva in autogestione. Il video-racconto di Gigi Malabarba. [Massimo Lauria]

testatina dicono di noi 621

27 Ottobre 2013 “Corriere della sera”

http://archiviostorico.corriere.it/2013/ottobre/27/Salvare_azienda_pensano_dipendenti_co_0_20131027_ff21383c-3ed3-11e3-ab55-47afe0af906d.shtml

INDUSTRIA TRENTASEI IMPRESE SONO PASSATE NELLE MANI DI CHI CI LAVORA. L’INVESTIMENTO CON IL TFR E L’INDENNITÀ DI MOBILITÀ

Salvare l’azienda? Ci pensano i dipendenti

Dalle Fonderie Zen di Padova alla milanese Ri-Maflow. Il ruolo di Coopfond «Workers buy out» Il workers buy out è l’operazione di acquisto dell’azienda da parte dei dipendenti…

testatina dicono di noi 621

16 Ottobre 2013 “Milano Today”

http://www.milanotoday.it/cronaca/ambrogino-oro-rimaflow-candidati-2013.html

Ambrogino d’Oro, operai Ri-Maflow tra i candidati del 2013

Anche gli operai che riciclano materiali della vecchia fabbrica di Trezzano tra i candidati al prestigioso riconoscimento annuale…

testatina dicono di noi 621

23 Ottobre 2013 “Il Giorno”

http://www.ilgiorno.it/sudmilano/cronaca/2013/10/16/966791-ri-maflow-ambrogino-oro.shtml

Ri-Maflow, “il coraggio degli operai vale l’Ambrogino d’oro”

La cooperativa di Trezzano candidata alla benemerenza civica milanese: “Hanno dimostrato come la dignità dei lavoratori sia più forte della crisi economica e delle storture del capitalismo”…

testatina dicono di noi 621

15 Giugno 2013 “La Repubblica/inchieste”

http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2013/06/17/news/le_fabbriche_autogestite_ripartono_senza_padrone-61256995/

Le fabbriche ripartono senza padrone

Aziende abbandonate dall’imprenditore  che tornano a vivere trasformandosi. Come la Rsi di Roma che si occupava di riparazione di vetture ferrroviarie ora è diventata Officine Zero e si impegna nel riuso di materiali: “Da tre vecchi computer se ne può fare uno funzionante”. Una “ricicleria” di ettrodomestici e piccoli motori anche nella Ri- Maflow di Milano. E con gli operai si ritrovano artigiani e precari. Per lavorare insieme…

testatina dicono di noi 621

3 Giugno 2013 “La stampa”

file:///Users/apple/Documents/ARCHIVIO%20ANTONIO%20vecchio%20disco%20%20/RI-MAFLOW/Rimaflow%20MAss%20media/La%20Stampa%20-%20Fabbrica%20fallisce:%20operai%20la%20occupano%20e%20la%20salvano%20col%20riciclo.webarchive

 Fabbrica fallisce: operai la occupano e la salvano col riciclo

Nei capannoni di Trezzano sul Naviglio nasce nuova attività…

testatina dicono di noi 621

2 Giugno 2013 “TV5MONDE”

http://www.tv5.org/cms/chaine-francophone/info/p-1911-redir.htm?&rub=7&xml=newsmlmmd.0506b9b069153aa110645e15a78a8516.81.xml

Italie: des ouvriers s’installent dans leur usine en faillite

TREZZANO SUL NAVIGLIO (Italie) (AFP)

Amélie Herenstein

“Considérés comme des rebuts de la société, nous nous sommes recyclés nous-mêmes”: en banlieue de Milan, des chômeurs laissés sur le carreau par la faillite de leur employeur occupent l’usine abandonnée pour y lancer une activité de récupération de composants…

testatina dicono di noi 621

15 Maggio 2013 “Corriere della sera”

http://buonenotizie.corriere.it/2013/05/15/la-fabbrica-salvata-dai-lavoratori-riciclati/

La fabbrica salvata dai lavoratori riciclati

Davide Illarietti

La fabbrica chiude, e i dipendenti? La riciclano. Nell’Argentina del post-default si chiamano fabricas recuperadas. A Trezzano sul Naviglio, piccolo comune dell’hinterland milanese, l’hanno battezzata RiMaflow…

testatina dicono di noi 621

Maggio 2013 Il Rile – Muggiano e dintorni

Un esempio di come il mondo del lavoro può rinascere

RI-MAFLOW

Ricordate la vicenda della Maflow, l’azienda del settore automotive di Trezzano sul Naviglio che, come moltissime altre realtà industriali italiane, era entrata in crisi? Un declino, non tanto dovuto alla carenza di commesse, quanto alla volontà di spostare le produzioni in Paesi con più bassi costi di manodopera. L’attività ora è completamente cessata, di fatto, la fabbrica è stata smantellata, ma i lavoratori rimasti non ci stanno ed hanno creato negli stessi spazi, una realtà legata al mondo del recupero e del riciclaggio dei rifiuti elettronici. Una bellissima esperienza che merita di essere conosciuta.

Di R. B. Delpero

testatina dicono di noi 621

8 Aprile 2013 “Per una nuova finanza pubblica”

http://www.perunanuovafinanzapubblica.it/loro-la-crisi-noi-lalternativa-seconda-assemblea-nazionale/

Loro la crisi, noi l’alternativa! Seconda assemblea nazionale

testatina dicono di noi 621

19 Marzo 2013 “Per una nuova finanza pubblica e sociale”

http://www.perunanuovafinanzapubblica.it/dalle-fabbriche-occupate-alla-finanza-pubblica-come-recuperare-il-nostro-credito/

Dalle fabbriche occupate alla finanza pubblica. Come recuperare il nostro credito

di Chiara Filoni

C’è il sole che illumina la fabbrica RiMaflow a Trezzano sul Naviglio mentre arriviamo al secondo appuntamento nazionale per una nuova finanza pubblica e sociale. E’ qualche minuto prima delle undici e gli attivisti e le attiviste, i lavoratori e le…

testatina dicono di noi 621

17 Marzo 2013  “Il Giorno”

http://www.ilgiorno.it/sudmilano/cronaca/2013/03/17/860005-rimaflow-trezzano-lavoro-operai.shtml

Porte aperte alla Ri-Maflow, l’impresa gestita dagli operai

L’alternativa creata da una ventina di operai si gioca sulla riconversione verso produzioni ecologicamente sostenibili…

di Francesca Santolini

testatina dicono di noi 621

11 Marzo 2013 “Il fatto quotidiano”

http://www.infonodo.org/node/36189

Trezzano sul Naviglio – Ri-Maflow. La fabbrica la riaprono gli operai. Occupano i capannoni vuoti e iniziano un’attività di riciclo e riconversione ecologica

di Salvatore Cannavò

Che succede se manca il governo e si crea un vuoto di potere? In Parlamento ci sono almeno 163 eletti che pensano che, tutto sommato, l’assemblea legislativa possa andare avanti da sola anche senza esecutivo. Anche nel mondo del lavoro, ci sono operai che, in assenza di imprenditori in grado di farsi carico del loro posto perduto, pensano di farcela con…

testatina dicono di noi 621

11 Marzo 2013  “Altreconomia”

http://www.altreconomia.it/site/fr_contenuto_detail.php?intId=3949

…occupiamoci di lavoro, alla Ri-Maflow

di Duccio Facchini

La Maflow di Trezzano sul Naviglio, in provincia di Milano, potrebbe rinascere in una cooperativa di ex dipendenti. Sabato 16 marzo, ospiterà la seconda assemblea nazionale “Per una nuova finanza pubblica e sociale” quella che potrebbe dar credito pubblico e indirizzato a imprese di utilità sociale e pubblica…

testatina dicono di noi 621

11 Marzo 2013 “Comune-Info”

http://comune-info.net/2013/03/rim/

La fabbrica autogestita che accoglie profughi

Accade quando uno spazio occupato per eventi culturali comincia a promuovere iniziative con mamme, papà e bambini (al Cinema Palazzo ad esempio), quando una bottega del commercio equo si occupa di precari oppure quando un bar…

testatina dicono di noi 621

9 Marzo 2013  “Il Giorno”

http://www.ilgiorno.it/sudmilano/cronaca/2013/03/09/856259-rimaflow-occupy-cooperativa-exoperai-padroni-trezzano.shtml

Rinasce la Maflow: padroni gli ex operai

Trezzano, nasce una cooperativa

Reddito uguale per tutti e notti in fabbrica per non lasciare scoperta l’entrata: la nuova vita dell’impianto di via Boccaccio, dai componenti per auto al riciclo dei rifiuti…

di Francesca Santolini

testatina dicono di noi 621

8 Marzo 2013 “Per una nuova finanza pubblica”

http://www.perunanuovafinanzapubblica.it/rifiutiamo-il-debito-riprendiamoci-il-credito-finanziare-lalternativa/

Rifiutiamo il debito, riprendiamoci il credito. Finanziare l’alternativa

testatina dicono di noi 621

5 Marzo 2013 “La repubblica”

http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/03/05/news/maflow_la_fabbrica_in_fallimento_stata_salvata_dai_suoi_lavoratori-53904322/

 Maflow, la fabbrica in fallimento 
è stata salvata dai suoi lavoratori

Gli operai riuniti in cooperativa ora ricicleranno rifiuti high -tech. Il crac era arrivato dopo una serie di giochi finanziari finiti male. Da allora, prima la protesta poi l’autogestione. Per il momento 20 dipendenti riassunti su 320…

di Matteo Pucciarelli

testatina dicono di noi 621

4 Marzo 2013 Isola dei cassintegrati

http://www.isoladeicassintegrati.com/2013/03/04/videomessaggio-della-cooperativa-ri-maflow/

Ri-Maflow, una sfida ispirata alle Imprese Recuperate argentine

La sfida della cooperativa Ri-Maflow si ispira alle esperienze di autogestione industriale in Argentina, dove è largamente diffuso il fenomeno delle Imprese Recuperate…

Marco Nurra

testatina dicono di noi 621

20 Febbraio 2013 “Comune-info”

http://comune-info.net/2013/02/ri-maflow-autogestione-eco/

Ri-Maflow, rifiutare e creare

Gianluca Carmosino

A metà dicembre il sito era abbandonato. Gli unici rumori che si sentivano nello stabilimento Maflow di Trezzano sul Naviglio (Milano), una volta noto per gli ottocento operai che lavoravano nella produzione di componenti (tubazioni) per autoveicoli, erano quelli dello svuotamento in corso…

testatina dicono di noi 621

20 Febbraio 2013 “Isola dei cassintegrati”

http://www.isoladeicassintegrati.com/2013/02/20/la-risurrezione-di-maflow-passa-per-il-riciclaggio-e-lautogestione/

La risurrezione di Maflow passa per il riciclaggio e l’autogestione

La vita, la storia, la morte e la risurrezione di un’azienda del milanese. Il progetto dei cassintegrati Maflow per il rilancio del sito industriale, sotto il segno dell’ecologia. Nasce Ri-Maflow, specializzata in riciclaggio di componenti tecnologici. Occupazione, autogestione, protesta, e un grande sogno: tornare a lavorare

di Marco Nurra

Altri articoli su :

http://www.isoladeicassintegrati.com/category/ri-maflow/

testatina dicono di noi 621

13 Febbraio 2013 “ARCI”

http://www.arci.it/speciale/scritti_e_articoli/occupy_maflow_progetto_di_unautogestione_operaia_ecologista/index.html

Occupy Maflow, progetto di un’autogestione operaia ecologista

testatina dicono di noi 621

12 Febbraio 2013  “ Radio onda d’urto”

http://www.radiondadurto.org/2013/02/12/lavoro-scioperi-e-proteste-mentre-a-trezzano-sbarca-la-ri-maflow/

LAVORO: SCIOPERI E PROTESTE, MENTRE A TREZZANO SBARCA LA “RI-MAFLOW”

testatina dicono di noi 621

Febbraio 2013 “Il megafono quotidiano”

http://ilmegafonoquotidiano.it/news/ri-maflow-il-lavoro-reddito-e-dignità

 Ri-Maflow, per il Lavoro, reddito e dignità

I lavoratori provano a occupare la fabbrica dismessa per far nascere una Cooperativa di mutuo soccorso. Per far nascere un nuovo soggetto…