IL MONDO ACCADEMICO E DELLA RICERCA si mobilita per Rimaflow

rimaflowadmin 15 settembre 2018 Commenti disabilitati su IL MONDO ACCADEMICO E DELLA RICERCA si mobilita per Rimaflow

IL MONDO ACCADEMICO E DELLA RICERCA ITALIANO E INTERNAZIONALE SI MOBILITA PER MASSIMO LIBERO E RIMAFLOW VIVRÀ!

Di seguito l’appello del mondo universitario con i primi firmatari e a seguire le firme di adesione dei docenti e del mondo della ricerca.

Caro collega, cara collega,

ti inviamo l’appello a sostegno della cooperativa RiMaflow di Trezzano sul Naviglio (Milano), colpita da una indagine giudiziaria a nostro parere paradossale, e del suo presidente Massimo Lettieri, che è in carcere dalla fine di luglio.

Conosciamo da vicino le attività della fabbrica recuperata RiMaflow, chi per averla studiata, chi avendo letto materiale di ricerca, chi avendola visitata o incontrato i suoi lavoratori. A seguito della chiusura della fabbrica nel dicembre del 2012 alcune lavoratrici e lavoratori decidono di costituire una cooperativa e di riconvertire la fabbrica metalmeccanica, facendo partire attività produttive e servizi gestiti in modo in modo democratico, autogestito e mutualistico, ma anche promuovendo la rete economica solidale Fuorimercato. Rimaflow è nata proprio per rilanciare una produzione manifatturiera legandola al recupero e riciclaggio di materiali di scarto, contribuendo così alla salvaguardia dell’ambiente e della salute di chi lavora. Paradossalmente ora si trova coinvolta in una indagine sul traffico illegale di rifiuti.

Riteniamo che sia importantissimo, anche come esponenti del mondo universitario, difendere e sostenere questa esperienza e chiedere che Massimo Lettieri venga scarcerato il prima possibile.

Per questo motivo, ti invitiamo a firmare l’appello. Per firmarlo, puoi mandare una mail a gcavalca@unisa.itspecificando l’ente di ricerca o l’università per cui lavorate.

 

A questo link l’appello:

https://rimaflow.it/index.php/2018/09/03/appello-rimaflow-vivra-firme-pervenute/

Qui anche in altre lingue:

https://rimaflow.it/index.php/2018/08/10/rimaflow-vivra-materiali-per-la-campagna/

Qui una lettera di Massimo Lettieri dal carcere:

https://rimaflow.it/index.php/2018/08/31/massimo-lettieri-ci-scrive-dal-carcere/

Qui un ritratto di Massimo Lettieri scritto da Gigi Malabarba:

https://rimaflow.it/index.php/chi-e-massimo-lettieri/

Qui una descrizione delle attività e della storia della fabbrica

recuperata RiMaflow:

http://gliasinirivista.org/2017/11/perche-occupare-fabbrica/

 

Ti ringraziamo per il tuo sostegno,

un caro saluto

 

 

 

PRIMI FIRMATARI

  • Domenico Perrotta, Università di Bergamo
  • Francesca Forno, Università di Trento
  • Guido Cavalca, Università di Salerno
  • Aldo Marchetti, Università di Milano
  • Giovanni Orlando, ricercatore precario
  • Martina Lo Cascio, Università di Bergamo
  • Manoela Patti, Università di Palermo
  • Pier Francesco Asso, Università di Palermo
  • Giuliana Sanò, Fondazione Demarchi Trento
  • Valeria Piro, Università di Padova
  • Devi Sacchetto, Università di Padova
  • Giso Amendola, Università di Salerno
  • Giulio Iocco, Università della Calabria,
  • Paolo Graziano, Università di Padova
  • Alessandra Corrado, Università della Calabria
  • Maria Grazia Meriggi – Storica
  • Mauro Vanaken, Università di Milano-Bicocca
  • Gennaro Avallone, Università di Salerno

 

ADESIONI

  • Francesca Coin, Università di Venezia
  • Lorenzo Bosi, Scuola Normale Superiore
  • Haris Malamidis, Scuola Normale Superiore
  • Niccolò Bertuzzi, Scuola Normale Superiore
  • Gianni Piazza, Università di Catania
  • Dario Azzellini, Cornell University, Ithaca, USA
  • Miguel A. Martínez, Uppsala University
  • Raffaele Bazurli, Scuola Normale Superiore
  • Joost de Moor, Keele University, UK
  • Annalisa Frisina, Università di Padova
  • Sandro Mezzadra, Università di Bologna
  • Gabriella Alberti, Leeds University Business School
  • Alberta Giorgi, Università di Bergamo
  • Bruno Cartosio, Università di Bergamo
  • Annalisa Murgia, University of Leeds Business School
  • Maurizio Bergamaschi, Università di Bologna
  • Stefano Lucarelli, Università di Bergamo
  • Viviana Asara, Vienna University of Economics and Business
  • Giovanna Fullin, Università Milano-Bicocca
  • Renato Berrino, CERN (Community Economies Research Network), Argentina
  • Elena Fontanari, Università di Milano
  • Andrea Bottalico Università di Milano
  • Gabriella Paolucci, Università di Firenze
  • Lorenzo Pedrini, Università Milano-Bicocca
  • Luca Queirolo Palmas, Università di Genova
  • Robert Orzanna, Research & Degrowth
  • Fulvia Antonelli – Università di Bologna
  • Marcia Newfield, City University of New York
  • Sebastiano Citroni, Università di Milano-Bicocca
  • Paolo Borghi, Leeds University Business School
  • Federico Chicchi, Università di Bologna
  • Fabrizio Denunzio, Università di Salerno
  • Aaron Vansintjan, University of London
  • Giovanni Semi, Università di Torino
  • Giovanni Carrosio Università di Trieste
  • Claudio Sopranzetti, Oxford University
  • Luca Cerchiai, Università di Salerno
  • Salvatore Palidda, Università di Genova
  • Domenico Fruncillo, Università d Salerno
  • Simone Tosi, Università di Milano-Bicocca
  • Emanuele Leonardi, Centro de Estudos Sociais, Universidade de Coimbra
  • Francesca Vianello, Università di Padova
  • Andea Fumagalli, Università di Pavia
  • Giovanni Mottura
  • Enda Brophy, Simon Fraser University
  • Dr. Thomas Barth, Ludwig-Maximilians-Universität München
  • Paolo Barcella, Università di Bergamo
  • Bianca Beccalli, Università di Milano
  • Marcello Maneri, Università di Milano-Bicocca
  • Vittorio Sergi, Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”
  • Francisco Torres, Universidad de Valencia
  • Giacomo D’Alisa, CES – Università di Coimbra
  • Dario Tuorto, Università di Bologna
  • Stefano Boni, Università di Modena e Reggio
  • Carlo Caprioglio, Università Roma Tre
  • Pablo Domínguez, Environmental Anthropologist Senior Researcher at CNRS (France)
  • Ester Barinaga, Copenhagen Business School
  • Alice Dal Gobbo, Cardiff University
  • Sebastiano Nerozzi, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano
  • Clara Zanardi, Università di Trieste
  • Francesca Mantovani, Università di Bologna
  • Valeria Cirillo – INAPP – Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche, Roma
  • Davide Arcidiacono, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano
  • Benoit Hazard, EHESS-CNRS, Paris (France)
  • Sarah Ruth Sippel, University of Leipzig
  • Davide Bubbico, Università di Salerno
  • Dr Tove Skutnabb-Kangas, University of Roskilde, Denmark (retired)
  • Francesco Pirone, Università di Napoli
  • Chiara Marchetti, Università di Milano
  • Maria Nicolina Papa, Università di Salerno
  • Anna Mary Garrapa, IIEc, UNAM, México
  • Peppe Allegri, il Quinto Stato
  • Marcel van der Linden, Royal Netherlands Academy of Arts and Sciences
  • Marianna d’Ovidio, Università di Bari Aldo Moro
  • Karel Arnaut, University of Leuven, Belgium
  • Claudio Cattaneo, Universitat Autonoma de Barcelona
  • Francesco Garibaldo, Fondazione Sabattini
  • Frank Moulaert, KU Leuven, Belgio
  • Chris Kesteloot, KU Leuven, Belgio
  • Matteo Rinaldini, Università di Modena e Reggio Emilia
  • Maurizio Atzeni, CEIL/CONICET, Buenos Aires, Argentina
  • Giuliana Comisso, Università della Calabria
  • Carsten Keller, Universitaet Kassel, Germany
  • Daniele Di Nunzio, Fondazione Di Vittorio
  • Michelle Wenderlich, Graduate School of Geography, Clark University, USA
  • Shannon K. Brincat Senior Lecturer, University of the Sunshine Coast, Australia
  • Lisa Dorigatti, Università di Milano
  • Carmelo Buscema, Università della Calabria
  • Roberto Iorio, Università di Salerno
  • Ian Greer, Cornell University School of Industrial and Labor Relations, USA
  • Nuria Benach, Universitat de Barcelona, Spain
  • Adriano Vinale, Università di Salerno
  • Salvo Torre, Università di Catania
  • Marco Armiero, KTH Royal Institute of Technology, Stockholm
  • Giulia Dal Maso, Trinity College Dublin
  • Federico Venturini, attivista-ricercatore
  • Andrés Dean, Universidad de la República, Uruguay
  • Tina Bopp, University of Basel, Switzerland
  • Andreas Exner, Catholic Social Academy of Austria
  • David Ravensbergen, York University
  • Lorenzo Pezzani, Lecturer, Goldsmiths (University of London)
  • Vito Giannini, Università di Bologna
  • Ilaria Vanni, University of Tecnology Sydney
  • Susanna De Guio, Università Cattolica di Milano
  • Raúl Zecca Castel, Università di Milano Bicocca
  • Fabrizio Lorusso,
  • Alessandro Peregalli, Universidad Nacional Autónoma de México
  • Massimiliano Andretta, Università di Pisa
  • Lara Monticelli, Copenhagen Business School
  • Ester Barinaga, Copenhagen Business School
  • Guglielmo Forges Davanzati ,Università del Salento
  • Ivano Scotti, Università di Pisa
  • Angelo Baracca, Università di Firenze
  • Pina Sodano, Università RomaTre
  • Massimo De Angelis, University of East London
  • Giordano Sivini, Università della Calabria
  • Peter Ranis, University of New York
  • Pierpaolo Ascari, Università di Bologna
  • Andreas S. Zaunseder, University of Aberdeen
  • Antonella De Angeli, Universita’ di Trento
  • Angela M.Oviedo Sabogal, UAB – Universitat Autònoma de Barcelona
  • Marie Moïse, Università di Padova/Université Toulouse II
  • Filippo Barbera, Università di Torino
  • Luca Calafati, Università di Milano-Bicocca
  • Luca Lendaro, dottorando Università degli Studi di Padova
  • Enzo Mingione, Università di Milano-Bicocca
  • Alan W. Moore, City University of New York
  • Juana Moreno Nieto, Aix-Marseille Université
  • Gian Luca Brunetti, Politecnico di Milano
  • Nina Seiller, Universität Zürich, Svizzera

Comments are closed.